Facebook Group
Twitter
LinkedIn Group
Follow by Email
RSS
Jul 192013
 

In Corea la TV è 4K mentre ancora in Italia qualcuno cerca di piazzare il DTT interattivo…

Jul 032013
 

Samsung compra Boxee (via Engadget)

Jun 102013
 

In breve, alcuni indicatori interessanti per chi fa business online:

  • 50 miliardi di app scaricate fino ad oggi, in cinque anni di vita dell’App Store
  • Oltre 900,000 app nello Store
  • il 90% di tali app sono scaricate almeno una volta al mese (!!!)
  • Oltre 375,000 app per iPad
  • 575 milioni di account, la maggior parte dei quali (da altra fonte ho letto almeno 500 milioni) con carta di credito e 1-click attivi
  • 300 milioni di account iCloud
  • 240 milioni iscritti al Game Center
  • L’uso delle app/smartphone è il 50% più alto su iPhone che su altre piattaforme (intendono Android?)
  • Il 60% dell’accesso Web da mobile avviene da iOS, il 24% da Android (peccato, niente dati per WP8!)
  • se si vedono gli accessi Web da tablet, l’82% avviene da iPad, il 18% dagli altri tablet
  • il 93% degli utenti (credo che ci si riferisca agli USA) è su iOS 6, il 6% su iOS 5
  • Apple lancia iTunes Radio

Altri elementi meno utili per l’online business ma veramente interessanti per chi usa il Mac e l’iPhone:

  • tagging dei documenti
  • creare tab nel finder
  • integrazione del Mac con l’Apple TV
  • la nuova Airport extreme!!!
  • il mission control in iOS 7 (finalmente!!)
  • ragazzi, sempre che iOS 7 sia veramente multitasking, era ora!
  • Apple ha ideato una modalità per mostrare tutte le app attive che riprende molto dal sistema delle cards di webOS
  • iCloud Keychain: un competitor di 1Password e SplashID? Vedremo…
  • Le mappe sembrano funzionare… Era ora!
  • Ragazzi… La batteria del nuovo Air 13 pollici dura 12 ore!!
  • Il Mac Pro nuovo è una bestia ed è cilindrico… Sembra un piccolo Cray da tenere sulla scrivania per dimostrare le proprie smanie tecnonerd o eventualmente per lavorare…

Per finire, l’anno scorso Apple aveva annunciato di aver venduto 365 milioni di device iOS “ab Apple condita” mentre in questo WWDC hanno annunciato oltre 600 milioni… Significa quindi che nell’ultimo anno hanno venduto il 40% e rotti di tutte le vendite iOS dall’inizio della Storia…

…Direi che è un chiaro segnale che Apple sta fallendo! 😎

Oct 042011
 

Molto sinteticamente:

  • oltre 500.000 app nell’App Store, di cui oltre 140.000 per iPad
  • 20 milioni di brani musicali nello Store, 1 miliardo di brani scaricati al mese
  • 18 miliardi di app scaricate dallo Store dal lancio e 3 miliardi di dollari pagati agli sviluppatori
  • ecosistema iOS: circa 100.000 sviluppatori
  • 250 milioni di device iOS venduti
  • 300 milioni di iPod venduti in totale
  • iPad in utilizzo in circa 1.000 università
  • crescita Mac 23%, crescita iPhone 125%
  • vendite iPad USA: su tre tablet venduti uno è un iPad
  • tasso di customer satisfaction dei clienti Apple superiore al 95%
  • Apple compete ora con.. Le Poste! Nuova app Cards che consente di mandare una cartolina fisica stampata ed affrancata da Apple: costo tre dollari in USA, cinque dollari altrove nel mondo
  • iOS 5: cose già stranote, non perdo tempo a sintetizzarle, la Twitter integration è però interessante ed anche il miglioramento delle funzionalità di photo editing
  • iCloud: come sopra, cose che già erano state anticipate a giugno. Finalmente backup on the cloud!
  • Find My Friends: una reimplementazione di servizi già visti in California (BrightKite ed altri) e studiati anche da Nokia, le future evoluzioni forse potranno dare luogo a qualche business interessante… Però Apple non è mai stata un drago con i social network (Ping…)
  • giorno 12 ottobre preparatevi ad aggiornare il vostro iPhone con iOS 5 e anche i Mac con iCloud
  • marginali miglioramenti al Nano, il più interessante è una migliore integrazione con Nike+; hanno abbassato i prezzi, devono incrementare le vendite in un mercato stramaturo…
  • ok, vogliono tagliare le gambe a Nintendo e Sony: il Touch ha retina display, giroscopio, FaceTime, IOS 5, HD video… Praticamente un iPhone senza parte radiomobile. Costa 30 dollari in meno del vecchio Touch, nuova versione 64 giga
  • molto spazio ai giochi, sia per Touch sia per iPhone. Epic Games sul palco
  • iPhone 4S: stesso corpo del 4, dual core sia per processore sia per la grafica; spero che abbiano migliorato la ricezione veramente, visto che dicono che c’è un nuovo sistema di gestione antenna basato su due antenne; la batteria è stata migliorata ed ora offre 8 ore di conversazione in 3G
  • interessante… Il nuovo sistema “dual antenna” migliora anche la trasmissione dati portandola a 14.4 Mbps in download quindi Apple lo etichetta come “4G Phone” per allinearsi a Samsung, Motorola & C. – è anche un world phone (GSM+CDMA)
  • obiettivo da 8mpixel, 3264×2448 di risoluzione massima, retroilluminazione, fuoco rapido, migliore qualità di colore e luminosità rispetto al 4, video 1080p HD con stabilizzatore digitale; 60% pixel in più delel foto fatte con iPhone 5, 70% di luminosità in più, 33% più veloce
  • AirPlay: video e giochi da iPhone su schermo TV – not bad!
  • Siri, l’assistente basato su motore IA! Interpreta semplifi frasi in plain English, è da vedere come si comporterà con le altre lingue e con frasi più sofisticate di quelle usate nella demo dell’evento… Siri vi legge anche gli SMS, nel caso abbiate un auricolare e le mani occupate
  • Siri è anche un dittafono funzionante! Era ora, a me Dragon non èiaceva proprio, speriamo che funzioni bene in italiano (attualmente non disponibile) oltre che in inglese…
  • 16, 32 e 64 giga. Il 64 giga viene 400 dollari con due anni di contratto… E’ quasi in linea con il pricing del 3GS di un paio di anni fa
  • il modello 4 base viene 99 dollari con contratto, il 3gs è free senza contratto… Quindi Apple usa i modelli più vecchi come attacco alla base “low cost” degli smartphone Android (e Nokia)

… Niente iPhone gigante 4 pollici nè design ultrasottile per quest’anno!